Ebola ferma il calcio in Liberia

Secondo un report della BBC la federcalcio liberiana ha sospeso indefinitamente ogni attività calcistica per proteggere giocatori e tifosi dalla possibilità di contrarre il virus Ebola. La sospensione è arrivata in seguito allo scoppio di un’epidemia di Ebola in Africa occidentale che, secondo le statistiche delle Nazioni Unite, ha già fatto oltre 670 vittime e ha spinto due compagnie aeree ad annullare ogni volo diretto verso le capitali di Liberia e Sierra Leone.

La trasmissione del virus avviene tramite contatto con i fluidi corporei di persone infette e per questo motivo – ha spiegato il presidente della federcalcio Musa Hassan Bility – i giocatori rischiano di contrarre la malattia attraverso i contatti di gioco. Un altro rischio è invece legato ai tifosi: la federcalcio vuole scoraggiare ogni occasione in cui molte persone si raccolgano nello stesso posto per evitare che il virus possa diffondersi.

La federcalcio ha inoltre chiesto alla FIFA di annullare due visite di Blatter in Liberia programmate per i mesi di agosto e settembre.

[Foto: The Guardian]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s