Qualificazioni Coppa d’Africa: passi falsi per Nigeria e Ghana (video)

[db] Passi falsi per Nigeria e Ghana, mentre la Tunisia fatica, ma vince in rimonta.

GRUPPO A

NIGERIA – CONGO BRAZZAVILLE 2-3
U.J. Esuene Stadium, Calabar
NGA: Ejide, Ambrose, Omeruo, Oboabona, Echiéjilé, Onazi, Obi Mikel, Musa, Azeez (5′ st Igiebor), Oduamadi (29′ st Salami), Nwofor (5′ st Emenike). CT: Keshi (NGA).
CGO: Massa, N’Ganga, Mouhbio, Bouka Moutou (30′ st Boukama-Kaya), Bissiki, Oniangue, Babelé, Litsingi, Gandzé, Bifouma, Doré (47′ st Douniama). CT: Le Roy (FRA).
Arbitro: Joseph Lamptey (Ghana)
Gol: 13′ pt Ambrose, 44′ st Salami | 16′ pt Oniangue, 40′ pt e 8′ st rig. Bifouma

Shock Nigeria: i campioni in carica di Coppa d’Africa cadono in casa contro il Congo Brazzaville, concedendo per la prima volta tre gol di fronte al proprio pubblico in una gara di qualificazione. Un risultato che va ad aggiungersi ai problemi della squadra di Stephen Keshi, che domani rischia una squalifica dalle competizioni FIFA. L’incontro era iniziato bene per le Super Eagles, passate in vantaggio con un colpo di testa di Efe Ambrose prima del quarto d’ora. Solo tre minuti di gioia: tanto è bastato al Congo Brazzaville per pareggiare i conti con un contrattacco in velocità finalizzato da Prince Oniangue. Poco prima dell’intervallo il Congo passa in vantaggio con Thievy Bifouma, dopo un bello scambio in area tra il giocatore e Litingu. Nel secondo tempo è Bifouma a segnare il terzo gol congolese: l’attaccante dell’Almeria si fa atterrare in area e calcia lui stesso il rigore del 3-1. Partita chiusa: la Nigeria riesce solo a ridurre il passivo con un gol di Gbolahan Salami.


GRUPPO E

GHANA – UGANDA 1-1
Baba Yara Stadium, Kumasi
GHA: Dauda, Afful, Boye, Mensah, Schlupp, Rabiu (23′ st Acquah), Asamoah, Ayew A., Atsu (23′ st Wakaso), Waris (27′ st Ayew J.), Gyan. CT: Kwesi Appiah (GHA).
UGA: Onyango, Guma, Kabugo, Mwesigwa, Walusimbi, Aucho, Kizito G., Kizito L. (48′ st Miya), Mawejje, Oloya (35′ st Kiiza), Umony (30′ st Ssentongo). CT: Sredojević (SRB).
Arbitro: Mohamed Said Kordi (Tunisia)
Gol: 5′ st rig. Ayew A. | 45′ pt Mawejje

Ghana poco convincente: dopo l’esclusione di Kwarasey, Muntari, Boateng ed Essien in seguito alle vicende della Coppa del Mondo, le Black Stars di Kwesi Appiah faticano a trovare un pareggio in casa contro la cenerentola Uganda, definita da African Soccer Weebly come “combattiva a centrocampo e solida in difesa”. Dopo un’apertura targata Ghana, con il risultato salvato da un intervento acrobatico di Denis Onyango, l’Uganda prende fiducia nel finale del primo tempo e trova il vantaggio a sorpresa con Tony Mawejje, attaccante del Valur Reykjavík nel campionato islandese, con un tiro da fuori area. Il pareggio ghanese arriva solo grazie al dischetto quando, in avvio di ripresa, Majeed Waris viene atterrato in area. Dopo il rigore, trasformato da André Ayew, comunque è di nuovo l’Uganda ad avere l’occasione più ghiotta, colpendo il palo un  paio di minuti più tardi.


GRUPPO G

TUNISIA – BOTSWANA 2-1
Stade Mustapha Ben Jannet, Monastir
TUN: Ben Mustapha, Mathlouthi, Ben Youssef S., Mohsni, Maaloul, Ragued, Sassi, Chikhaoui, Msakni (23′ st Allagui), Khazri (33′ st Ben Youssef F.), Younés (40′ st Chermiti). CT: Leekens (BEL).
BOT: Dambe, Moswate, Ncenga, Mafoko, Olerile, Ogopotse (22′ st Gaolaolwe), Nato, Gabonamong, Mogorosi, Tshireletso, Ramathlakwane. CT: Butler (ENG).
Arbitro: Ali Lemghaifry (Mauritania)
Gol: 29′ st Khazri, 45′ st rig. Chikhaoui | 44′ pt Mogorosi

Vittoria in rimonta della Tunisia sul Botswana, in un incontro comunque dominato dai nordafricani. Nel primo tempo la Tunisia spreca molte occasioni e prende una traversa. Il Botswana può solo colpire in contropiede ed è così che nasce l’unica rete della prima frazione di gioco, segnata a ridosso dell’intervallo da Joel Mogorosi. Solo nel quarto d’ora finale la Tunisia riesce a concretizzare il proprio dominio: a un quarto d’ora dalla fine una punizione di Wahbi Khazri entra nel sette, pareggiando i conti, mentre allo scadere un fallo di mano di Ofentse Nato in area regala al capitano dei tunisini Chikhaoui il rigore del 2-1.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s