La Sierra Leone licenzia Johnny McKinstry

[db] La federcalcio della Sierra Leone ha rescisso il contratto del CT nordirlandese Johnny McKinstry, a un anno e mezzo dal suo insediamento e a sei mesi dalla stipula di un contratto permanente. McKinstry, che era diventato a 27 anni il più giovane CT del mondo e che abbiamo intervistato alcune settimane fa, è stato licenziato dopo le sconfitte patite dalla Sierra Leone contro RD Congo e Costa d’Avorio nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa.

McKinstry ha dichiarato: “Avevo due obbiettivi, portare la Sierra Leone nella top 50 del ranking mondiale (risultato ottenuto nell’agosto 2014) e qualificare la squadra per la Coppa d’Africa 2015. Al presente, tutti questi obbiettivi sono ottenibili, malgrado le due sconfitte in un gruppo difficile con Costa d’Avorio e Camerun”. La stella della nazionale Kei Kamara ha commentato su Twitter: “E’ stato un onore lavorare con quest’uomo nell’ultimo anno e mezzo, mentre cercava di aiutarci a costruire la nazione calcistica della Sierra Leone. Dispiace vederlo andare, ma grazie per la tua lealtà e impegno. Hai sicuramente fatto la differenza Coach Johnny McKinstry”.

La federcalcio sierraleonese ha già individuato il sostituto di McKinstry: si tratta del cinquantaduenne Atto Mensah, ghanese naturalizzato nel 1987 che ha ottenuto il suo patentino di allenatore lo scorso anno. Mensah sarà assistito dall’ex capitano della nazionale John Sama.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s